lunedì 31 agosto 2015

Monteodorisio in 7 puntate : la colonia romana (1/7)

FOTO D'EPOCA DAL SITO "NOIDIMONTEODORISIO" DI GIANNI TIMPONE


Rileggiamo la storia dei nostri borghi 
NELL'ATTUALE MONTEODORISIO SORGEVA UNA COLONIA ROMANA 

 di GIUSEPPE CATANIA

L'esistenza di un antichissimo borgo abitato, dove sorge l'attuale Monteodorisio si perde nella memoria del tempo.
Certamente genti primigenie abitarono questo luogo e dettero inizio alla urbanizzazione. Forse vi si installò

Video RAI: Quando ci si vantava della scoperta del petrolio a Pollutri

Questo video, trovato nelle teche della Rai e diffuso dalla sede Regionale Rai Abruzzo , e' uno spaccato della nostra Regione . Un esempio di amore, altruismo e partecipazione degli amministratori del tempo. Gia' si parlava di turismo e sviluppo del nostro Abruzzo, un esempio per gli amministratori di oggi.

I RISULTATI DELLA II EDIZIONE DEL PRODOTTO TOPICO

Nella pinacoteca di palazzo D’Avalos, alle 23,15 del 29 agosto, il presidente Raimondo Pascale ha comunicato i risultati delle valutazioni della Giuria, che aveva valutato i 40 prodotti nella finale svoltasi il 20 agosto scorso ad Agnone.
Questi i risultati:
Prodotto topico 2015: la porchetta di Giuseppe Roberti di LENTELLA;

domenica 30 agosto 2015

Collettiva di Berardini, Ercolano, Macchiagodena, Stivaletta alla sala Vittoria Colonna

di GIUSEPPE CATANIA

Fino al 3 settembre, nella Sala Vittoria Colonna di Palazzo D'Avalos, espongono Raffaele Berardini, Marco Ercolano,Vanni Macchiagodena, Simona Stivaletta, una collettiva per un insolito gruppo di diversa estrazione, tra pittura e scultura teso, a rappresentare valori ed effetti anche contrastanti. Una "collettiva" che

30 agosto 2015 ore 12, troppo bello: " nisciune vo' ripartì !!! "


Festival del "PRODOTTO TOPICO" 2015: grande successo, geniale l'idea di Agri.promo.ter.

Area ristoro con incantevole vista sul mare, con luna piena! 

Ieri sera centro storico di Vasto invaso dai profumi e dai sapori dei piatti tipici del Vastese del Molise e delle Marche. Favorevole la piacevole temperatura e la splendida luna sul mare, in migliaia hanno partecipato alla serata conclusiva del festival del “Prodotto Topico” organizzato da Agri.Promo.Ter., associazione di promozione territoriale nata su iniziativa della CIA Chieti (Confederazione Italiana Agricoltori) e della Uni.Pmi Abruzzo (Unione Piccole e Medie Imprese) e di Abruzzodamare.tv (Associazione Culturale presieduta da Orazio Di Stefano).





 L’evento vastese ha chiuso un lungo percorso culturale e gastronomico, partito il 28 marzo che ha
70 FOTO>>>  

sabato 29 agosto 2015

Associazione Vastese della Stampa: dal 1957 al servizio della città


presidente avv. Fanghella (foto 1962)
L'Associazione Vastese della Stampa è stata costituita, a carattere comprensoriale, il 15 maggio 1957. L'iniziativa è partita da un gruppo di pubblicisti e corrispondenti di giornali, coordinati dall'Avv. Antonio Fanghella, i quali, riuniti in assemblea straordinaria, hanno approvato uno Statuto Sociale ed eletto un direttivo. Primo presidente è stato l'Avv. Fanghella. L'Associazione Vastese della Stampa, non soggetta ad alcuna corrente è apolitica e, come tale, non è mai intervenuta nella convinzione e negli ideali dei soci. Fra gli scopi, la difesa della libertà di stampa e la dignità della professione giornalistica, la

E' venuto a mancare Sergio De Guglielmo

E' venuto a mancare oggi Sergio De Guglielmo 66 anni ex dipendente Pilkington, conosciuto da molti come musicista e cantante, una profonda passione che ha coltivato per tutta la sua vita.
Sergio non mancava mai ai tradizionali appuntamenti musicali natalizi e soprattutto  estivi con il mega concerto di agosto all'Arena alle Grazie, con i suoi inseparabili amici,  dedicato ai successi degli anni '60.
Era amato per il suo carattere gioviale e sereno, per la sua bontà e ampia disponibilità.
La notizia della sua scomparsa ha sorpreso i tanti amici che subito hanno fatto giungere i sensi del loro cordoglio alla famiglia.
I FUNERALI SARANNO CELEBRATI DOMANI DOMENICA ALLE 15.30 NELLA CHIESA DI S. ANTONIO DI PADOVA.
In nostro sito lo ricorda con una sua

OGGI sabato 29 agosto a Vasto la proclamazione del "Prodotto Topico" 2015

Il Centro  Storico, come l'anno scorso, sarà invaso da stand di prodotti tipici


Sabato 29 agosto prossimo a Vasto vi sarà la proclamazione del Prodotto topico 2015, giunto alla sua

Celenza: con la poesia "Lu sogne cchiù bbelle" CESARE NICOLINI vince il XXXIV Certame

Promosso dalla Pro Loco "Coelentia" di Celenza sul Trigno, si è concluso il XXXIV Certame" Regionale di Poesia Dialettale di Celenza sul Trigno. La Giuria presieduta dalla prof. Gabriella Serafini, presidente dell'Associazione Culturale "La Settembrata Abruzzese” di Pescara, e composta dalla

SCUOLA: NUOVI DIRIGENTI AL "PANTINI-PUDENTE" E AL "MATTIOLI"

http://www.abruzzo.istruzione.it/allegati/2015/Decreto%20Mobilit%C3%A0%20DDSS%20a.s.%202015-2016%20-%20prot.%20n.%205165%2027-07-2015%20-%20versione%20accessibile.pdf
Prof. Maria Luisa Di Mucci


Dal sito dell'Ufficio Scolastico Regionale apprendiamo che Vasto dal 1° settembre avrà due nuovi dirigenti in sostituzione di Letizia Daniele e Silvana Marcucci collocati a riposo.

Al Polo Liceale Pantini-Pudente arriverà Maria Luisa Di Mucci, proveniente San Salvo, dirigente per anni dell'ITC, Scientifico e IPSIA.

Mentre al Liceo Scientifico Raffaele Mattioli  di Vasto giunge Maria Grazia Angelini proveniente dalla sede di Castiglione M.M., preside degli Istituti comprensivi dell'alto Vastese.
prof. Maria Grazia Angelini

Le nomine, assieme ad altre per l'intero Abruzzo,  sono avvenute con decreto della Direzione Generale MIUR dell'Aquila in data 27 luglio 2015.

Seguiranno altre nomine per coprire tutti i posti vacanti.

Ai due nuovi dirigenti a Vasto i migliori auguri di buon lavoro.

In arrivo Vastophil, 50^ edizione: 11-13 settembre 2015


venerdì 28 agosto 2015

Il Monumento alla Bagnante di Vasto: unico al mondo, spesso è scambiato per la "Sirenetta" di Copenaghen

Una stupenda immagine del Monumento alla Bagnante, foto di Michele Massone


La Città del Vasto, la più belle spiaggia dell'Adriatico, dall'arenile ampio e dalla sabbia dorata finissima, tra le

Personaggi: Vincenzo Di Lanciano, pioniere della diffusione stampa

Inizio anni '60,  Vincenzo Di Lanciano (penultimo da sinistra),
con i giornalisti dell'Assostampa
Vincenzo Di Lanciano, un uomo che fa spicco nell'ambito degli operatori della diffusione della
stampa a Vasto perché ne è stato pioniere, avendo iniziato, dopo tante battaglie vinte con paziente impegno,
l'attività di edicolante il 2 dicembre 1931 installando il primo chiosco per la vendita dei giornali a piazza Diomede. 
 Divenne, così, il punto di riferimento per tanti lettori, prestandosi egli stesso a leggere le notizie a quanti non potevano permettersi di comprare un giornale.
Anni '30 chiosco in piazza Diomede
che fa spicco nell'ambito degli operatori della diffusione della stampa a Vasto perché ne è stato pioniere, avendo iniziato, dopo tante battaglie vinte con paziente impegno, l'attività di edicolante il
In quel chiosco di piazza Diomede, attraverso le pagine dei quotidiani e delle riviste sono passate le vicende locali e gli avvenimenti per oltre un decennio fino a che, nel settembre 1943, con l'occupazione nazista, il chiosco di piazza Diomede venne distrutto dai tedeschi perché lo ritenevano fonte della diffusione della "stampa sovversiva".

 Ma, passata la bufera, Vincenzo Di Lanciano rimise in piedi un altro chiosco per poi aprire una "Edicola" in corso De Parma, divenuto

La Ricoclaun a CasAbruzzo a Milano

Esperienza di condivisione e arricchimento
E' stata una giornata veramente speciale quella che l'associazione di volontariato onlus Ricoclaun ha passato

giovedì 27 agosto 2015

Scrittori in Piazza: una serata originale


Punta Penna: Vasto ha il nuovo mercato ittico



ITC Palizzi, fine anni '50: "la superba squadra studentesca", sempre prima nei campionati

"La superba squadra studentesca", con questo titolo il periodico Histonium, diretto da Espedito Ferrara, in un articolo del 12 maggio 1958, sottolineava la quarta affermazione consecutiva dei campionati studenteschi di atletica leggera, della squadra dell'Istituto Tecnico Palizzi allenata dal Prof. Nicola Scolavino (1910-1969). Non una semplice affermazione, ma un vero e proprio dominio nei confronti delle sedici squadre avversarie, grazie ai 217 punti conquistati (l'anno precedente i punti totali erano stati 186) e con un distacco di ben sedici lunghezze imposte alla seconda classificata, l'Istituto Industriale Savoia di Chieti, l'acerrima nemica.
Questi i nomi dello squadrone dei "corvi neri" di atletica leggera, così come venivano chiamati gli atleti vastesi per la divisa totalmente nera indossata, anche perché portava fortuna alla squadra e iella agli altri concorrenti: Achille Muratore, Domenico Crognale, Manlio Garibaldi, Cesario Cinquina, Antonio Ivoi, Nicola Buda, Emilio Santoro, Antonio Boselli, Pasquale Tettamanti, Fernando Scopa, Aldo De Santis, Michele Pollutri, Antonio Di Gennaro, Giuseppe Menna e Michele Miele.
"Dietro il sorriso di soddisfazione di questi cari ragazzi", si legge nell'articolo del
20 foto storiche  >>>  

Nuovo sponsor : Vasto Basket BCC- Generazione Vincente

riceviamo e pubblichiamo
Comunichiamo che in data odierna la Vasto Basket ha sottoscritto con “GENERAZIONE VINCENTE”
azienda che opera nel settore del lavoro interinale, un accordo pluriennale di sponsorizzazione.
Il nuovo sponsor abbinerà il suo nome a quello della BCC Valle Del Trigno e la denominazione sociale sarà quindi aggiornata a: Vasto Basket BCC- Generazione Vincente.
La Vasto Basket ringrazia la

La "riqualificazione" del centro storico: illuminazione e fioriere in via Pampani

L'encomiabile iniziativa dell'assessore ai Servizi Luigi Marcello,di abbellire le vie e le piazze della Città (vedi la balconata della Loggia Amblingh, la scalinata della Madonna della Catena,via XXIV Maggio, Piazza Caprioli, Corso Garibaldi, piazza Rossetti ...), ha suscitato positivi generali commenti nel la popolazione.
Finalmente - dicono - a Vasto  c'è qualcuno, come mai prima era accaduto, a Palazzo di Città,  che ha la sensibilità apprezzabile di valorizzale l'estetica cittadina (visto che la Commissione comunale per il "decoro civico" da tempo ha esalato l'ultimo respiro) con iniziative

mercoledì 26 agosto 2015

"Ai nostri tempi l'Italia è governata in grandissima parte da gente nata fuori dal matrimonio"

IL 1500 TEMPO DI RINASCIMENTO E DI UMANESIMO, 
MA ANCHE SECOLO DI DEPRAVAZIONE E CORRUZIONE DEI COSTUMI E DELLA MORALE
Infuria la peste che sconvolge l'umanità, punizione degli stravizi e della lussuria 

 di Giuseppe Catania

"Povera Italia, chi potrà annoverare tutti i tuoi mali, chi potrà rendere adeguatamente con le parole i nostri dolori e le turpi ignominie e le umiliazioni patite dai barbari?"

E’ quanto lasciò scritto

MUSICA POPOLARE: CONCERTO AL FEMMINILE


martedì 25 agosto 2015

Poesia, a Mario Mangiocavallo il primo premio a Martinsicuro

Due successi: 1° premio assoluto all'Internazionale Martinsicuro, Segnalazione Speciale al nazionale di Cologna
Mario Mangiocavallo, squisito poeta, affermatosi in numerosi concorsi in Italia e all’estero, ha colto

La Marchesa del Vasto e la sifilide: il prof. Murolo fornisce ulteriori elementi

Prof.  Luigi Murolo
dal Prof. Luigi Murolo riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera, indirizzata al presidente assostampa  Peppino Catania, autore dell'articolo sulla Marchesa dal Vasto

Caro Peppino,

sto studiando l’argomento da qualche tempo. E come ben saprai, il soggetto non è nuovo: è conosciuto da quasi una trentina d’anni, e cioè da quando Gino Fornaciari pubblicava nel 1988 a Lione i primi risultati della sua ricerca (avrai notato infatti che l’articolo pubblicato sul web è piuttosto datato: risulta addirittura inserito il 20 febbraio 2008). Notizia piuttosto attempata, dunque, ma da richiamare alla memoria, non foss’altro che per sottolineare il

Sensazionale! La marchesa del Vasto morì di sifilide?

Maria d'Aragona, moglie di Alfonso d'Avalos, marchese del Vasto 
DOPO CINQUE SECOLI SI E' SCOPERTO CHE MARIA D'ARAGONA MARCHESA DEL VASTO, ERA AFFETTA DAL "MORBUS GALLICUS»
Maria D'Aragona morì quasi 80 anni dopo il ritorno di Cristoforo Colombo, quando l'Europa già era colpita a tappeto dall'infezione treponemica (sifilide, ndr). 
 Nel 1530 Girolamo-Fracastoro aveva battezzato il male “Syphillis seu morbus gallicus”, curabile con l'argento e il guaiaco.

di GIUSEPPE CATANIA

 Dopo 500 anni i nobili D'Aragona,che riposano nella basilica di San Domenico Maggiore in Napoli, avvolti in sontuosi abiti, imbalsamati, mummificati e composti in bare di legno,vengono svegliati dall'ultracentenario riposo.

Un'equipe di paleopatologi, guidata dal Prof. Gino Fornaciari, famoso anatomopatologo dell'Università di Pisa, li ha, infatti, destati (ma i bauli degli Aragona, nel corso dei secolo, sono stati oggetto di saccheggi e incendi) per un esame delle mummie. Le indagini, come lo furono per il cadavere attribuito a Vittoria Colonna, hanno portato ad una diagnosi alquanto singolare, proprio per quanto riguarda la mummia di Maria D'Aragona,oggetto di una sintesi pubblicata da Tempo Medico n. 31 del 30.10.1989.
Si parla di sifilide terziaria.
dal sito http://spark.sciencemag.org/the-thousand-year-graveyard/4/



feretro di Maria d'Aragona
L'esame dell'equipe del prof. Fornaciari è stato formulato su di una ulcera del braccio sinistro, bendato quando la Marchesa era ancora in vita. Sotto la medicazione fatta di foglie di edera (secondo la tecnica dell'epoca) che copriva l'ulcera cutanea. La cavità, di qualche centimetro, tamponata da un batuffolo di fibre vegetali imbevute di zolfo,che è il rimedio usato nel 1500 per le malattie della pelle. Il prelievo e l'esame istologico (anticorpo antitreponema, e tecnica

Centro Storico senza acqua, la protesta di Catania presidente Assostampa

GIUSEPPE CATANIA
presidente Associazione Vastese della Stampa
riceviamo e pubblichiamo 
IL CENTRO STORICO SENZA ACQUA POTABILE 
Viene erogata solo dalle 7 alle 13 
 E' una situazione critica che si protrae ormai da oltre trent'anni senza che le amministrazioni che si sono succedute ci abbiano posto e tentato di porvi rimedio.
 Il centro storico della città, oltre ed essere abbandonato dalle Istituzioni, senza alcuna distinzione, è penalizzato fortemente per l'erogazione dell'acqua potabile che avviene dalle ore 7 della mattina fino alle ore 13. (Parlando di “abbandono” segnaliamo che specie a piazza Virgilio Caprioli, dalla sera fino al mattino, c’è la baraonda di fracassoni che si avvicendano attorno ai tavoli che invadono tutto lo spazio e i Vigili non vigilano se,effettivamente i titolari pagano per l 'effettiva occupazione del suolo pubblico).
Nella mia funzione di presidente dell'Associazione Vastese della Stampa, mi sento in dovere di denunciare pubblicamente, visto che nessuno se ne occupa, tali disfunzioni nel servizio pubblico

Assegnati i "Premi Cultura 2015", l'Histonium d'Oro e l’Histonium alla Carriera

Quest'anno il Trentennale del Premio Nazionale Histonium

Per la fausta ricorrenza del Trentennale del Premio Nazionale Histonium, la cui Cerimonia conclusiva si svolgerà Sabato 19 settembre 2015, presso l’Auditorium del Liceo Scientifico “R. Mattioli” di Vasto (Ch), il Comitato organizzatore,

NEW ACOUSTIC MUSIC FESTIVAL: serate da sogno nei Giardini d'Avalos

 XXIII edizione: 25 e 26 agosto 
Dopo la clamorosa anteprima di luglio con lo splendido concerto di Mick Harvey & Band, arrivano le date “classiche” del New Acoustic Music Festival, che anche stavolta godranno dell’atmosfera magica dei Giardini d’Avalos. Due date di grande attrattiva che vedranno sul palco due autori straordinari quali Miles Cooper Seaton e Flavio Giurato, supportati rispettivamente da Miriam Ricordi e 3 Fingers Guitar.
Aprirà la serata di martedì 25 la
scanzonata e spregiudicata cantautrice pescarese Miriam Ricordi, di ritorno da diversi festival italiani ed europei e fresca della realizzazione del suo primo album grazie ad un riuscita campagna di crowfunding.
A seguire l’atteso Miles Cooper Seaton, musicista americano fondatore e leader dell’avventuroso collettivo Akron/Family, con il quale ha realizzato sette dischi a cavallo tra tradizione folk, ricerca psichedelica e divagazioni kraut-rock, che gli hanno permesso di supportare artisti del calibro di Michael Gira (per la cui etichetta Young God pubblica diversi lavori), Keiji Haino, William Parker, Hamid Drake e la Sun Ra Arkestra. Nel tour italiano MCS esegue i brani del suo album solista "Phases in Exile", che fanno rivivere l'intensità del disco d'esordio della band madre

Una giornata di vacanza alla Grotta del Saraceno per l’ Associazione “Amici degli Anziani”

Una giornata di vacanza alla Grotta del Saraceno per l’ Associazione “Amici degli Anziani”.
Cielo sereno, aria frizzante in un panorama mozzafiato e, nel pensiero e nel cuore, le note di “Uaste bbelle, terra d'eure” . Per una giornata così speciale non c’è stato posto per pensieri negativi, solo condivisione, amicizia e allegria. Un sentito e doveroso grazie alla dirigenza e al personale del Camping Village per la gentile e premurosa accoglienza. Una giornata da ricordare e raccontare e … da ripetere.
Angelina Poli Molino – Presidente Associazione “Amici degli Anziani”
all'interno 20 foto di Massimo Molino>>>

lunedì 24 agosto 2015

La scomparsa della prof. Angelora Brunella Di Risio

II 21 agosto 2015, all'età di 76 anni, è tornata e vivere nella dimensione infinita del tempo, la professoressa Angelora Brunella Di Risio, nota ed apprezzata studiosa delle tradizioni storiche ed architettoniche, con particolare riferimento anche all'Abruzzo. Era nata a Casalbordino, ma ha vissuto a Milano dove si è laureata in lettere, filosofia e storia, con specializzazione presso l'Istituto di Storia del- l'Arte dell'Università degli Studi di Milano, in archeologia, storia dell'arte antic, medievale, moderna e contemporanea. Per venti anni ha insegnato nelle scuole medie superiori per poi dedicarsi alla ricerca storica ed artistica, organizzando numerose rassegne d'arte in Italia e all'estero. Ha collaborato a diverse riviste specializzate. Sue sono le monografie pubblicate su Luigi Fontana scultore (Nuove

Scuola: ecco la spesa totale dei libri di testo per tipo di istituto

Scuola, ecco quanto costa frequentare a Vasto una prima media ed una prima superiore
Di Michele Marisi stila la classifica di Istituti e Licei dai meno ai più costosi per libri di testo
“Anche quest’anno bollino nero per il Liceo Classico ‘Pantini-Pudente’ e bollino verde per l’Istituto d’Istruzione Superiore ‘Enrico Mattei’ che, in termini di costi per i testi scolastici ed i vocabolari da acquistare per poter frequentare una prima classe, si attestano rispettivamente in ultima e prima posizione”. A qualche settimana dalla riapertura delle scuole anche in città, è Marco di Michele Marisi, Responsabile del ‘Mercatino del Libro di Testo Usato’, ad assegnare, per il secondo anno

Vasto Film Fest: chiusura col botto!

Il bilancio  del direttore artistico STEFANO SABELLI: "Abbiamo cercato di fare un festival di contenuti che lasciasse qualcosa"
Il concerto di Alessandro Haber & Trio ha ufficialmente chiuso la ventesima edizione del Vasto Film Fest.
Ospiti dell'ultima serata l'attrice albanese Flonja Kodheli, presente al VFF con due pellicole Bota café di Iris 
70 foto di Lino Spadaccini  >>>

Evento, Terme Romane: "Quel che chiamiamo amore"

Lunedì 24 Agosto, dopo “Grembo Materno”parte il secondo talk-show sull’Amore della serie “Percorsi di Vita” promossa dall’Associazione culturale “ Il Golfo delle Idee “ con la collaborazione del FAI. Sulla scena,

Scrittori in Piazza: stasera filone "giallo", con Maurizio de Giovanni

La Nuova Libreria e l’associazione Liber liber nell’ambito di ‘Scrittori in piazza’, stasera 24 agosto ore 21.30 piazza Barbacani, presentano lo scrittore Maurizio De Giovanni, uno dei maggiori rappresentanti del filone giallo italiano, che parlerà del

domenica 23 agosto 2015

Gli antichi sapori della cucina vastese, tra terra e mare

I segreti della nostra buona e genuina gastronomia 

di GIUSEPPE CATANIA

 Ovunque in Italia e nel mondo, si celebrano i fasti della gastronomia, con manifestazioni volte a richiamare l'attenzione sulle peculiarità della buona cucina. Per convenire che, ogni mondo è paese, a mangiare non si può fare a

Auditorium Sabato Santo: "Uaste Scirrate, du canzune e na risate", mercoledì 26


Passeggiata Adriatica: la "Via dei Concerti"

(Foto Vincenzo Finizio)
Lo si deve all'ottima organizzazione di Ivo Menna, se la passeggiata Adriatica ha preso l'appellativo di "via dei Concerti".
Il manager musicale, in questo splendido scenario, organizza concerti che riescono a dare alla città quell'impronta di necessaria classicità, con la partecipazione di orchestre di pregio provenienti dall'estero.
Queste ultime per le loro armoniose melodie, di distinguono molto dalle cosiddette "band",  le quali sono solo capaci di riempire le strade di suoni e tambureggianti frastuoni che, spesso, turbano la quiete ed il sonno notturno dei Vastesi.
G.C.

SURIANI E LE LETTERE AL VATE

Scambio epistolare tra il fondatore della scuola agraria “Cosimo Ridolfi” e D’Annunzio 

Tra le figure che maggiormente spiccano, nel periodo a cavallo tra l’800 ed il primo 900, e che più seppero rappresentare le istanze e le aspirazioni delle popolazioni del circondario di Vasto, oltre a mantenere desta la fiamma dell’operosità nella provincia di Chieti, spicca quella di Alfonso Suriani.

Egli nacque a Monteodorisio il 3 giugno 1840 da una delle più note famiglie di antica nobiltà, e svolse la sua attività nell’avvocatura a Napoli, per poi, per oltre mezzo secolo, divenire uno fra i più apprezzati esponenti della vita pubblica, sì da conquistarsi la stima e

VASTO FILM FEST: STASERA (DOMENICA) SI CHIUDE, ECCO IL PROGRAMMA


Il programma completo dell'ultima serata:

Cine Lab Rossetti
ore 17:00Incontri filmaker con Agostino Ferrente
A seguire: La madre di tutte le pellicole
MATER DEI di Emilio Cordero (1950)
Storia e rinascita del primo film italiano a colori a cura di Vittorio Giacci
presentato dal Direttore della Cineteca Nazionale Gabriele Antinolfi

Cine Palazzo D’Avalos:
ore 19:30 - Giardini

Vasto Film Fest: sabato, serata di grande Cinema

Si avvia verso la conclusione la ventesima edizione del Vasto Film Fest, la manifestazione organizzata dalla Teatrimolisani soc. coop. sotto la direzione artistica di Stefano Sabelli e la prestigiosa collaborazione del Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale.
Allontanato l'incubo della pioggia, che aveva creato non pochi disagi nei giorni scorsi, finalmente si è potuta assaporare una grande serata di cinema, attraverso gli ospiti presenti, dapprima nel CineAperitivo presso i Giardini di Palazzo d'Avalos, e poi sul palco centrale, dove sono avvenute le premiazioni, e quindi con le proiezioni delle pellicole all'Arena alle Grazie, sulla spiaggia ed a Palazzo d'Avalos.
A presentare gli ospiti il direttore artistico del VVF Stefano Sabelli e splendida Daniela Poggi in un elegante vestito rosso.
Star della serata Enrico Ianniello, vincitore del Premio Campiello 2015 per l'opera prima con il libro La vita
100 foto di Lino Spadaccini >>>

sabato 22 agosto 2015

Vasto Film Fest: il programma di oggi Sabato

Il programma completo di oggi:

Cine Lab Rossetti
ore 17:00 - Incontri filmaker con Agostino Ferrente
ore 18:00 - DANTE AL CINEMA a cura di Mirko Menna (Centro Europeo di Studi Rossettiani) e Giuliana Nuvoli (Università degli Studi di Milano)

Cine Palazzo D’Avalos:
ore 19:30 - Giardini

Vasto Film Fest: una terza serata tra pioggia e grandi ospiti

Ancora una volta Giove Pluvio ha messo lo zampino sulla serata della ventesima edizione del Vasto Film Fest. Dapprima la pioggia del pomeriggio aveva rimandato il soundcheck della band di Pannofino e company; successivamente, dopo appena cinque minuti dall'inizio del CineAperitivo con gli ospiti, è
50 foto>>>

Successo Fernando D'Annunzio al Premio Modesto Della Porta

Tra i  vincitori del premio Modesto Della Porta di Guardiagrele il nostro Fernando D'Annunzio.
Il poeta vastese ha partecipato alla sezione "poesia a tema libero, a carattere umoristico", classificandosi terzo con la poesia "La gnurantità".

La gnurandità ...
Ma quand’ é bbrutte la gnurandità!...
ti chiude l’ùcchie, li récchie e la mènde,
e tanda vodde ti fa ‘bbruvugnà,

venerdì 21 agosto 2015

VASTO FILM FEST: OGGI GRANDI FILM AL CORTILE, ALL'ARENA, A VASTO MARINA, ECCO IL PROGRAMMA COMPLETO

UNO DEI FILM IN PROGRAMMA
A CURA DI LINO SPADACCINI

Il programma completo di oggi:

Cine Lab Rossetti
ore 17:00Incontri filmaker con Agostino Ferrente
a seguire: GIÙ IL SIPARIO di Giulio Rubinelli – anteprima

Cine Palazzo D’Avalos:
ore 19:30 - Giardini napoletani
mostra fotografica Bellezze al Bagno
CineAperitivo con Soundtrack DJ set 
ospiti: Felice Farina e Francesco Pannofino, Salvatore Piscicelli e Carla Apuzzo, Luigi Luciano
ore 21:00Cortile - La madre di tutte le pellicole
PATRIA di Felice Farina
a seguire incontro con: Felice Farina e Francesco Pannofino
ore 23:00 - Giardini napoletani - CineConcerto
Francesco Pannofino, Lino Rufo & Nogospel in IO VENDO LE EMOZIONI

Music Film Arena: A me me piace ‘o Blues
ore 21:30 - in ricordo di PINO DANIELE, Salvatore Piscicelli presenta
BLUES METROPOLITANO di Salvatore Piscicelli (1985)
ore 23:30 - A me me piace ‘o Blues
BLUES BROTHERS di John Landis (USA, 1980)

Movie Beach Arena South Est Coast & Adriatic Contest
ore 21:00 - FOCACCIA BLUES di Nico Cirasola
presentano il film Nico e Luca Cirasola
presenta
ore 22:00 - ITALIANO MEDIO di Maccio Capatonda con Luigi Luciano
A seguire: incontro con Luigi Luciano
ore 23:30 - Prospettiva Zalone
CHE BELLA GIORNATA di Gennaro Nunziante con Checco Zalone

 FRANCESCO  PANNOFINO    
Nato in Liguria da

Vasto Film Fest: ieri la serata degli Avion Travel e dei film d'impegno (80 foto)

Un momento della premiazione
Il concerto degli Avion Travel, presso i Giardini napoletani di Palazzo d'Avalos, ha chiuso la seconda serata del Vasto Film Fest. 

Lontano dalla ressa della prima serata, per la presenza soprattutto dell'attrice argentina Clara Alonso, assalita dalle piccole fans della soap Violetta, il CineAperitivo della seconda serata si è svolto in un clima più sereno con al centro la presentazione delle pellicole e degli ospiti.

In evidenza il film Noi siamo Francesco della regista Guendalina Zampagna, con

giovedì 20 agosto 2015

Celenza, Antonio Cieri suona la sveglia: "Ufficio postale a rischio!"

L'intera storia dell'ufficio Postale del centro dell'alto Vastese

di Antonio Cieri

Un po’ di storia. Fino alla fine anni ’70 l’ufficio postale era ospitato nella abitazione al piano terra della

EXPO: Ricoclaun a CasAbruzzo il 27 agosto

 Per promuovere i tanti progetti dell’associazione
L’associazione di volontariato onlus Ricoclaun sarà il 27 agosto 2015 a Casa Abruzzo Expo , la location

VASTO FILM FEST: ULTIM'ORA, LA PROIEZIONE DI MISSION IMPOSSIBLE VERRA' RECUPERATA OGGI

L'organizzazione del Vasto Film Fest ha comunicato che la proiezione del film Mission: Impossible
verrà recuperata nella giornata di oggi, giovedì 20 agosto presso la Multisala del Corso. Sono previste tre proiezioni nei seguenti orari 17,30, 20,00 e 22,30 riservate ai possessori del biglietti.

Chi non potrà partecipare, potrà chiedere il imborso del costo del biglietto.

Vasto Film Fest: il programma della seconda serata

di LINO SPADACCINI

Vasto Film Fest 2015
Il programma completo di oggi:

Cine Lab Rossetti
ore 17:00Incontri di giovani filmaker
a seguire: La madre di tutte le pellicole
MAMMA ROMA di Pier Paolo Pasolini

Cine Palazzo D’Avalos:
ore 19:30 - Giardini napoletani, mostra fotografica BELLEZZE AL BAGNO
CineAperitivo con Soundtrack DJ set 
ospiti: Guendalina Zampagni, Gigi Diberti, Mauro Racanati,

Vasto Film Fest: tantissima gente, la cronaca e le foto della prima serata

Un violento temporale abbattutosi su Vasto intorno alle ore 22 ha parzialmente rovinato la prima serata del Vasto Film Fest. 
Gli ospiti della serata avevano appena salutato il pubblico dal palco principale del Cortile di Palazzo
100 foto di Lino Spadaccini >>>